Search
  • PeoItaly

ESPANDI IL TUO BUSINESS ALL'ESTERO SENZA FILIALI


Le restrizioni che hanno accompagnato il dilagarsi del Covid-19 e della pandemia, hanno costretto sempre più aziende a concedere molta più flessibilità ai propri lavoratori impensabile fino a pochi mesi prima.


All’inizio del secondo trimestre del 2020 abbiamo assistito ad una “migrazione di massa” di milioni di lavoratori in tutto il mondo dagli uffici al salotto di casa, e tutto questo nel giro di pochissime settimane.


Il virus ha dimostrato senza ombra di dubbio che moltissimi lavori (se non la maggior parte) possono essere svolti ovunque, con il solo bisogno di una connessione internet e di un dispositivo mobile. Conseguentemente, questo ha contribuito al boom di un’industria che non è nata per via del Covid ma che si è fatta conoscere grazie al Covid. Sto parlando appunto di EOR o PEO.


Grazie ad un provider EOR, un’azienda può scegliere di assumere, pagare e gestire un lavoratore in qualsiasi parte del mondo utilizzando i servizi messi in essere dal provider in cambio di una fee alla fine del mese. Questo permette all’azienda di non distrarsi con gli adempimenti del caso ma di concentrarsi esclusivamente sul proprio core business.

Un esempio può aiutarci a capire meglio il concetto. Immaginiamo di avere un’azienda che offra servizi di consulenza marketing con sede a Milano. L’azienda vuole espandere il proprio business in Francia dove ha già trovato la risorsa ideale ma dove però non ha una sede e non ha intenzione di aprirne una per le lungaggini burocratiche e per il rischio che correrebbe non conoscendo bene il mercato locale. L’azienda allora decide di affidarsi ad un Employer of Record che opera in Francia che possa assumere il lavoratore per conto dell’azienda milanese e gestire tutta la parte di back-office, payroll, etc.


Un altro esempio è quello di una realtà produttiva siciliana specializzata nella creazione di software per l’ingegneria che ha grandissime difficoltà a trovare personale specializzato nel mercato locale. L’azienda decide così di affidarsi ad un’agenzia di selezione del personale internazionale che individua il candidato ideale in India. L’impresa allora contatta un provider EOR internazionale che possa assumere il software developer in India e pensare a tutto quello che concerne la gestione del personale incluso il pagamento dello stipendio.


Sono molti altri gli esempi che possiamo citare ma il concetto non cambia, ovvero si tratta di sfruttare le possibilità che la globalizzazione offre a tutti noi (e in particolar modo alle aziende italiane) di crescere molto più agilmente di quanto si sia mai potuto fare e immaginare finora.


Basti pensare al tempo e costi che si risparmiano evitando di aprire un ufficio (anche virtuale) all’estero (commercialista, avvocato del lavoro, esperto tributario, esperto payroll, apertuESPANDI IL TUO BUSINESS ALL'ESTERO SENZA FILIALIdire il personale all’estero è un fenomeno in continua crescita.