P E O I T A L Y
Employer of Record (EOR) in Italia. Come funziona?

L'Employer of Record in Italia deve essere visto come una forma  di somministrazione di lavoro, nota anche come somministrazione di personale o staff leasing.


I servizi di Employer of Record coinvolgono aziende che assumono dipendenti attraverso agenzie specializzate e autorizzate l’laddove non hanno una sede in quel paese, fornendo flessibilità e agilità nella gestione della propria forza lavoro. In questo articolo, esploreremo le complessità della somministrazione del personale in Italia attraverso la struttura EOR, esaminandone il quadro giuridico, i vantaggi, le sfide e l'impatto sull'economia italiana.


Il modello dell'EOR coinvolge diversi elementi e partecipanti chiave.


Ecco un'analisi dettagliata di come funziona in genere l'Employer of Record in Italia:


Azienda Committente


L'azienda cliente è l'azienda che richiede l'impiego di personale in Italia per progetti temporanei o a tempo indeterminato senza avere una filiale in Italia.


Employer of Record (EOR)


L'Employer of Record, noto anche come agenzia di somministrazione di manodopera, funge da intermediario tra l'azienda cliente e i dipendenti. L'Employer of Record assume i lavoratori per conto dell'Azienda cliente non presente in Italia.


Lavoratori somministrati (dipendenti EOR)


I lavoratori somministrati sono dipendenti impiegati dall’Employer of Record. Gli stessi vengono assegnati alla società cliente (spesso virtualmente) per svolgere ruoli, progetti o compiti specifici. Questi lavoratori sono legalmente assunti dal fornitore di servizi di somministrazione di personale (EOR appunto).


Contratto di lavoro


I lavoratori EOR hanno contratti di lavoro con l'agenzia di collocamento (fornitore di EOR) che delineano i loro ruoli, responsabilità, retribuzione e durata del loro impiego. Il contratto specifica inoltre che il loro rapporto di lavoro è con l'Employer of Record, non con l'azienda cliente.


Requisiti del cliente


L'azienda cliente comunica all'Employer of Record in Italia i propri requisiti specifici, tra cui il numero di lavoratori necessari, la durata dell'incarico e qualsiasi altro dettaglio rilevante.


Le responsabilità dell'EOR in Italia


L'agenzia di collocamento potrebbe essere responsabile del reclutamento di candidati idonei (facoltativo), della fornitura della formazione necessaria, della gestione delle buste paga e dei benefit e della garanzia della conformità alle leggi e ai regolamenti italiani sul lavoro.


Onboarding e Placement


Una volta selezionati, i lavoratori EOR vengono assunti dall'agenzia di somministrazione. Vengono quindi affidati al controllo e gestione dell'azienda cliente per svolgere i compiti assegnati sotto la supervisione dello stesso.


Supervisione e assegnazione del lavoro


Mentre le attività quotidiane e la supervisione dei lavoratori in leasing si svolgono sul posto di lavoro del cliente (sia esso fisico o virtuale), l'Employer of Record rimane responsabile della gestione complessiva delle risorse umane, comprese la valutazione delle prestazioni, la risoluzione dei conflitti e la risoluzione di eventuali problemi relativi al rapporto di lavoro.


Pagamento e fatturazione


L'azienda cliente paga il fornitore EOR in Italia per i servizi dei dipendenti in leasing. L'Employer of Record, a sua volta, paga ai dipendenti in leasing i loro stipendi e gestisce le detrazioni, le tasse e altre attività relative alle buste paga.


Durata e transizione


Gli incarichi possono variare in termini di durata, da progetti a breve termine a contratti a tempo indeterminato a lungo termine. Al termine dell'incarico, il cliente e l'agenzia EOR italiana possono scegliere di prolungare il contratto, trasferire il lavoratore al cliente o terminare il rapporto di lavoro.

Basi legali


In Italia il lavoro di somministrazione è regolamentato dal D.Lgs. n. 276/2003, che garantisce la tutela dei clienti e dei diritti dei lavoratori in somministrazione. La legislazione delinea i diritti e gli obblighi sia dei dipendenti in leasing che della società che assume. Questi regolamenti sottolineano il trattamento equo, la non discriminazione e la parità di retribuzione per i dipendenti “in affitto”, fornendo una solida base legale per le pratiche di registrazione dei datori di lavoro.


Vantaggi del Leasing di Manodopera in Italia


Flessibilità


Uno dei principali vantaggi della somministrazione di lavoro è la sua flessibilità. Le aziende possono adattarsi rapidamente alle mutevoli richieste del mercato adeguando la propria forza lavoro senza le complessità associate al lavoro a tempo indeterminato.


Efficienza dei costi


L'assunzione di personale tramite agenzie EOR può essere conveniente per le imprese, in quanto evitano impegni a lungo termine come la costituzione di una filiale in Italia.


Riduzione degli oneri amministrativi


I fornitori di Employer of Record gestiscono le attività amministrative, come l'elaborazione delle buste paga, le tasse e la conformità, consentendo alle aziende di concentrarsi sulle attività principali.


Sfide e preoccupazioni


Sebbene il leasing di manodopera offra diversi vantaggi, non è privo di sfide. Una preoccupazione è l'attività senza licenza di un numero cospicuo di fornitori di Employer of Record che operano in Italia.
Ciò che rende le cose ancora peggiori è che i clienti ignari che si impegnano con aziende di Employer of Record (EOR) senza licenza in Italia possono incorrere in multe sostanziali e gravi conseguenze commerciali.


Il cliente internazionale potrà:

  • essere multato con effetto retroattivo fino a 80 EUR per ogni giornata lavorata dal dipendente;
  • essere obbligati a costituire un'entità in Italia;
  • rimborsare retroattivamente (ancora una volta) i contributi previdenziali a partire dal primo giorno di lavoro.

Un cliente che desidera firmare un contratto di servizi con un fornitore EOR in Italia dovrebbe assicurarsi che il suo nome compaia nel Registro ufficiale italiano per le società di leasing di personale autorizzate qui: https://myanpal.anpal.gov.it/albi-informatici/


Inoltre, l'agenzia Employer of Record in Italia deve indicare il numero di licenza ministeriale di somministrazione di lavoro nel contratto di servizio con il cliente e nel contratto di lavoro con il dipendente.

Il Labour Leasing e l'economia italiana


Il leasing di manodopera svolge un ruolo significativo nell'economia italiana, contribuendo alla sua flessibilità e competitività complessiva. Consentendo alle imprese, sia italiane che internazionali, di adeguare la propria forza lavoro alle richieste del mercato, il leasing di lavoro sostiene la crescita economica e l'innovazione. Promuove l'imprenditorialità consentendo alle aziende di concentrarsi sulle loro attività principali, accedendo al contempo ai talenti necessari quando necessario. Inoltre, la presenza di un settore del leasing di manodopera ben regolamentato aumenta l'attrattiva dell'Italia per gli investitori stranieri.
Le aziende possono attingere al mercato italiano attraverso un fornitore di Employer of Record, sapendo di poter facilmente scalare la propria forza lavoro in base alle esigenze del mercato, promuovendo così la stabilità economica e gli investimenti diretti esteri.

Conclusione


L'Employer of Record in Italia è un'attività legale e conforme solo se svolta da un fornitore di servizi autorizzato.

Per evitare conseguenze negative significative, si consiglia di effettuare un controllo approfondito della struttura giuridica e del quadro normativo utilizzato dal fornitore selezionato prima di iscriversi.
Se hai domande, suggerimenti o dubbi su questo argomento, non esitare a contattare il nostro team specializzato.

Need more
information?

Chat